Il progetto RAFAEL (System for Risk Analysis and Forecast for Critical Infrastructures in the AppenninEs dorsaL Regions) del valore complessivo pari a € 9.260.239,00 che è stato elaborato da un vasto partenariato nazionale guidato da ENEA.

Il progetto, co-finanziato dal Ministero Università e Ricerca a valere sui fondi PON “Ricerca e Innovazione” 2014-2020 e FSC, è iniziato nel giugno 2018, ha una durata prevista di 42 mesi e mira a realizzare un sistema di analisi e previsione del rischio di eventi catastrofici che consenta, sulla base di indicazioni fornite da sensori di varia natura (remote sensing, sensori ambientali, sismici e geodinamici) e dalle previsioni meteorologiche, di elaborare scenari di eventi che potrebbero verificarsi sul breve-medio termine identificandone i possibili rischi per le infrastrutture critiche primarie (reti elettriche, telefoniche, idriche, viarie) fornendo una stima dei possibili impatti sui servizi e delle conseguenze sulla popolazione.

Il sistema, oltre che eseguire un’analisi dei dati reali, aiuterà anche la simulazione di crisi quali terremoti ed eventi meteorologici severi, valutandone effetti e conseguenze. La HIMET, che è uno dei beneficiari del progetto, ha assunto il compito di implementare un sottosistema di previsioni meteorologiche a medio/breve termine e di nowcasting delle precipitazioni ad alta risoluzione spaziale e temporale su aree specifiche del sud Italia.

www.ponricerca.gov.it

www.progetto-rafael.it